Dosatore gravimetrico

Attrezzatura criogenica

Dosatore gravimetrico

Principio di funzionamento

Il dosatore gravimentrico di TS ITALIA rappresenta una soluzione efficiente ed affidabile per introdurre azoto liquido all’interno di bottiglie e altri imballaggi per fluidi alimentari. Installato tra riempitrice e tappatrice, eroga una goccia di azoto liquido all’interno del volume libero di testa dei recipienti colmi. Attraverso la sua valvola di erogazione criogenica, il sistema dosa una quantità modulabile di azoto liquido basandosi sull’applicazione specifica dell’imballaggio.

Questa soluzione può portare molti vantaggi al prodotto finale. Il beneficio apportato da questa soluzione tecnologica si basa su due principi fondamentali, dovuti a caratteristiche intrinseche dell’azoto liquido: l’azoto è un gas inerte e il componente principale dell’aria atmosferica (78%). È ampiamente utilizzato negli alimenti, ma non solo, grazie alle sue proprietà inibitorie che migliorano la durata di conservazione proteggendo il prodotto dall’ossidazione e dalla riproduzione batterica. Cadendo sulla superficie del prodotto una singola goccia di 1 grammo di azoto liquido si trasforma istantaneamente in 800 litri normali di azoto gassoso (GN2). Grazie a questa espansione istantanea l’aria contenuta nella confezione viene sostituita dall’azoto.

Benefits

Gli effetti positivi sono molteplici:
  • Eliminazione dell’ossigeno dal contenitore, con il vantaggio poter preservare le proprietà del prodotto nel tempo.
  • Maggiore robustezza meccanica dei contenitori in PET e quindi maggiori benefici nelle linee di produzione e macchinette automatiche.
  • Riduzione dei costi.
  • L’aumento della robustezza meccanica (resistenza) consente una riduzione dello spessore dei contenitori, pertanto i contenitori vengono prodotti con meno materiale.
Sistema di dosaggio di azoto liquido in imballaggi
Sistema di dosaggio di azoto liquido in imballaggi
Linea complessiva di dosatore gravimetrico di azoto liquido per imballaggi

Caratteristiche principali

Quadro elettrico di comando

Quadro elettrico basato su logica micro-PLC, esegue il controllo del livello dell’azoto liquido all’interno, della capacità di accumulo e il monitoraggio degli stati del sistema. Il box è fornito in acciao inox.

Dosatore (DU)

Unità di dosaggio composta da un polmone super isolato sottovuoto che si riempie automaticamente per mezzo di un sensore di livello e di un elettrovalvola criogenica. In aggiunta il sistema è fornito con un indicatore di pressione e una valvola criogenica di sicurezza sulla mandata d’ingresso.

Modalità di funzionamento

Fino a 6000 bph – funzionamento intermittente

Questa modalità richiede la capacità del sistema di individuare la posizione dei contenitori tramite un contatto relay in ingresso. L’apertura della valvola è controllata da parametri preimpostati

Sopra le 6000 bph – funzionamento continuo

Questa modalità richiede un comando di attivazione permanente per l’apertura della valvola, proveniente dalla linea di imbottigliamento tramite un contatto relay in ingresso.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi